Informazioni sulle piscine e su come manterere il vostro giardino

Le begonie, una pianta fiorita molto amata

Le begonie, una pianta fiorita molto amata
Clicca per ingrandire

Le begonie sono piante molto diffuse in Italia, che abbelliscono angoli di terrazze o giardini grazie alle fioriture ricche e soprattutto molto durature.

Anche le begonie però hanno bisogno di alcune cure, che renderanno la loro fioritura ancora migliore e ne preserveranno la salute.

Innanzitutto la begonia è una pianta che ama terreni ombreggiati ed umidi, ma senza ristagni d'acqua che potrebbero causare marciumi alle radici. Occorre un terreno quindi ben drenato, che pur rimanendo umido - grazie alle frequenti innaffiatura che farete - eviti i dannosi ristagni.

Per rendere ancora più bella e duratura la fioritura delle begonie, è buona norma procedere alla rimozione periodica dei fiori appassiti, ed ovviamente utilizzare dei fertilizzanti per garantire alla pianta una crescita ancora più rigogliosa.

La begonia è dunque una pianta semplice, facile da coltivare e da mantenere, sia in terra che in vaso su un terrazzo o in una veranda.

Qualche curiosità sulle Begonie

Il nome Begonie fu dato a questa pianta da Linneo in onore di Michel Begon, governatore di Santo Domingo ed amante della botanica. Le begonie provengono dalla fascia tropicale e sub-tropicale del mondo, in America, Africa e Asia.

Le specie di begonie diverse sono alcune centinaia, e le caratteristiche variano anche molto da specie a specie, anche se hanno in comune la facilità di riproduzione. Le dimensioni variano addirittura da 10 cm ad oltre tre metri di altezza, ed anche il portamento può essere eretto, ricadente o rampicante.


Data pubblicazione: 20 maggio 2008
 
STRUMENTI
  Stampa l'articolo
Invia ad un amico  Invia per email

NAVIGAZIONE
Home
   Giardino
     Piante fiorite