Informazioni sulle piscine e su come manterere il vostro giardino

La concimazione del prato

La concimazione del prato
Clicca per ingrandire

La concimazione di un prato è un passo fondamentale per mantenere un tappeto erboso in salute e piacevole alla vista. Adesso che l'inverno è alle porte, è il momento di cominciare a pensare alla prima concimazione dell'anno, che dovrà avvenire alla fine dell'inverno.

Prima di concimare il prato, sarebbe però opportuno dare una bella arieggiata al manto erboso, utilizzando un macchinario composto essenzialmente da un rullo con inserite delle punte metalliche. Questo macchinario - ne esistono di molti tipi e costi, da poche decine di euro per quelli manuali alle molte centinaia di euro per quelli a motore - fa penetrare le punte metalliche nel terreno, permettendo allo stesso tempo all'aria di raggiungere meglio le radici e strappando via una gran quantità di tessuto morto che altrimenti tenderebbe a soffocare la crescita dell'erba.

Una volta passato l'arieggiatore e dopo aver rimosso tutto il materiale raccolto dalla macchina, si procederà alla concimazione del prato.

In questo periodo dell'anno è bene usare un concime con un'alta percentuale di azoto, bassa di fosforo e media di potassio, lo stesso concime che conviene usare alla fine dell'estate, mentre per la concimazione da effettuare all'inizio dellestate è preferibile utilizzare un concime che contenga una buona quantità di potassio, che serve all'erba per sopportare meglio il gran caldo estivo.

La quantità di concime da utilizzare varia leggermente a seconda del prodotto, ma generalmente deve essere intorno ai 2-3 kg di concime per ogni 100 mq di prato.

Il concime dovrebbe venire distribuito sul prato seguendo un cammino incrociato, cercando di distribuirlo più uniformemente possibile. Anche in questo caso esistono in commercio attrezzi che ci vengono incontro per questa operazione, come gli spargiseme: sono gli stessi utilizzati per distribuire il seme, e le versioni manuali costano anche in questo caso poche decine di Euro.


Data pubblicazione: 19 febbraio 2008
 
STRUMENTI
  Stampa l'articolo
Invia ad un amico  Invia per email

NAVIGAZIONE
Home
   Giardino
     Il prato